Home / Utility / Testamento su Google

Testamento su Google

 

Si può scegliere di eliminare definitivamente il tutto, dopo un congruo periodo di tempo, oppure affidare i propri "segreti" ad una persona fidata alla quale verrà trasmesso, tutto o quasi, il contenuto dell’account.

 

Dopo 3, 6, 9 o 12 mesi di inattività (a seconda del tempo che si è scelto), l’azienda di Mountain View procederà a verificare che il vostro account sia davvero catalogabile come inattivo, ad esempio controllando gli accessi e le cronologie, ed una volta accertato, procederà all’eliminazione dell’account oppure provvederà ad inoltrare i vostri dati alle persone fidate da voi indicate.

 

Si parla al plurale poiché è possibile indicare fino a 10 contatti ai quali "lasciare la propria eredità digitale". Google si assicurerà dei contatti attraverso codici che verranno inviati sui numeri di cellulare indicati dal testata rio.

 

Ancora più importante è specificare che gli "eredi" non avranno assolutamente la possibilità di accedere agli account e quindi di usarli, ma riceveranno soltanto i dati in essi contenuti!

 

Il Product Manager Andreas Tuerk spiega che si è giunti a tale soluzione per proteggere la privacy e la sicurezza dei propri utenti ma è ovvio che serva anche all’azienda per fare pulizia e per non lasciare troppe inattività in giro, anche perché, se l’utente non provvede da solo a compiere queste scelte, autorizzerà BigG ad eliminare tutto entro un congruo periodo di tempo di inattività.

 

Se avete dunque a cuore tutto quello che negli anni avete accumulato su servizi come Google+, Gmail, Drive, Google Voice, You Tube ecc, vi conviene visitare questa pagina (CLICCA QUI), al più presto!

About danila

Scroll To Top