Home / Sistemi operativi / Java crea problemi alla mela

Java crea problemi alla mela

Java crea problemi alla mela

 

L’azienda americana ha intrapreso infatti un percorso di allontanamento dalla Oracle, perchè creerebbe troppi problemi al browser di chi usa sistemi operativi Mac.

L’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’ennesima vulnerabilità del software, che rendeva i computer particolarmenti atti a ricevere attacchi informatici (si parla di 2 bug!).

 

L’annuncio é comunque stato comunicato direttamente dalla Apple sul sito di supporto. Nessun’altra informazione è stata aggiunta, nessuna motivazione, né alcun commento sulla vicenda, che dunque resta un mistero.

 

Anche da parte della Oracle c’è il massimo riserbo, e nessuna nota è stata rilasciata, forse per non aggravare la propria posizione.

 

Il pericolo per gli utenti Mac è comunque stato individuato, a rischio sarebbero sia Safari 6 che Firefox 14 su OS X. Infatti a partire dai nuovi update, gli utenti Mac OS X dovranno scaricare "manualmente" il software ed installarlo, perché nulla più sarà già presente sul sistema operativo. Tuttavia la versione di Java installata di default su OS X rimane ad oggi quella numero 6.

 

Si è convinti che l’assenza di Java su Mac OS X potrà ridurre il rischio di attacchi informatici, tuttavia questa mossa cela degli errori che vengono da entrambe le parti.

Il fatto di volersi sbarazzare completamente di Java, vuole forse essere una mossa per tutelarsi di eventuali danni e stare così a posto con la propria coscienza, ma anche in casa Apple sanno che questo non basterà a placare gli utenti, visto che Java è tutt’ora ampliamente utilizzato on-line.

 

Ultimamente la Apple sta avendo qualche problemino di gestione interna…così sembra..

About aldo

Consulente Web Marketing - SEO & SEM
Scroll To Top