Home / Hardware / GNote 2, da paura!

GNote 2, da paura!

GNote 2, da paura!

 

Grazie alle sue caratteristiche è riuscito in poco tempo a farsi apprezzare.

Il suo punto di forza è la grafica, con sorprendenti funzioni di elaborazione. È infatti l’utilizzo della sua "S Pen" che aumenta il divertimento, e produce dei risultati ottimi a livello grafico, tanto da fargli meritare i primi posti tra i vari prodotti hi-tech di ultima generazione.

 

Quando al Mobile World Congress furono mostrate le capacità del modello precedente, la critica ne rimase soddisfatta e i pareri furono in gran parte positivi.

Ora che è uscito il nuovo modello la critica ne parla come una vera bomba! Con Galaxy Note 2 i miglioramenti sono evidenti.

 

Si nota all’istanze l’ampliamento dello schermo, ora più spazioso, con un incremento che lo ha portato da 5,30 pollici a 5,55 pollici.

Come dicevamo è la S Pen che rende il tutto allettante. Oltre ad essere state ottimizzate le precedenti funzioni, ne sono state aggiunte delle nuove.

 

Gira qualche video dimostrativo sul web, ad esempio nel video dell’artista Gérémy Arène, il risultato ottenuto è stupefacente. Nello specifico si è usata l’ app Sketchbook Mobile e l’esempio di digital painting è più che riuscito. Buoni risultati per la società coreana che lancia sul mercato un vero e proprio "bolide".

 

C’ è da dire che le sorprese non si arrestano a questo, infatti la Samsung offre un terzo dispositivo, un Android dalle dimensioni di un tablet, anch’esso all’altezza delle doti "artistiche" dei suoi fratelli Gnote!

About lorenzo

Scroll To Top